Quando l’Amore diventa contagioso…adozioni a 4 zampe.

QUANDO L’AMORE DIVENTA CONTAGIOSO…storie di adozioni a 4 zampe.

Mi scrive un amico dicendomi di aver adottato un cane grazie anche al mio entusiasmo per avere un amico a quattro zampe!

Se il mio Amore per Mia genera anche questo, sono troppo felice, soprattutto perché un altro cucciolo ha trovato famiglia e (sono sicura) anche tanto amore! Avere un cane è anche questo!

Salvare un cane non cambierà il mondo, ma sicuramente per quel cane il mondo cambierà per sempre!
Salvare un cane non cambierà il mondo, ma sicuramente per quel cane il mondo cambierà per sempre!

Questa per me è stata una grande soddisfazione, ecco uno dei motivi che mi ha spinto ad aprire questo blog, l’Amore per i cani e il mio entusiasmo, che siano veicoli di esempio per far capire a più persone possibili che, adottare un amico a 4 zampe, sconvolge meravigliosamente la nostra vita e la rende meno sterile e ricca di cose essenziali!

Chi non ha mai posseduto un cane infatti, non potrà capire che cosa sia un lungo viaggio di vita con un cane e quanto migliori l’essenza del nostro essere in questa terra.

Questa del mio amico è l’ultima adozione in ordine di tempo, ma il mio entusiasmo per Mia ha portato ad altre due adozioni. Gli amici più stretti mi dicono sempre una cosa alla quale penso molto spesso e precisamente: “quando parli di Mia ti si illuminano gli occhi, sprizzi gioia da tutti i pori della pelle, insomma sei felice!”

Una delle mie filosofie di vita!
Una delle mie filosofie di vita!

Io non mi sono mai guardata alla specchio, mi basta però sentire che sensazioni provo quando sono con lei…avete presente essere felici per nulla? Ecco io mi sento così!

Se questa non è felicità…le assomiglia molto!

La penultima adozione riguarda una mia amica (malata di depressione grave da diverso tempo). Lo psichiatra le ha prescritto un cagnolino, (lei ne parlava sempre ai colloqui) e io le raccontavo sempre della mia quotidianità con Mia e di quanto amore ti possa donare un cane. Vorrei tanto conoscere questo medico, anzi un vero e proprio Angelo che ha capito il valore della Pet Therapy.

Evviva la Pet Therapy, dovrebbe diventare normale routine quotidiana, anzi dovrebbe essere prescritta da tutti i medici.

La terza adozione che mi rende fiera e orgogliosa del messaggio che ho voluto donare riguarda una famiglia che ha deciso di adottare un cucciolo, so già quanto amore puro riceveranno i membri della famiglia ma soprattutto uno dei figli, un bambino autistico bellissimo! (Vi penso sempre e Vi amo!!)

…pensare che, la prima notte dopo aver portato a casa Mia, non ho chiuso occhio per la paura di non essere in grado di accudire un esserino di appena 3 kg. Mai avrei pensato che in due anni succedessero tutte queste cose…ma soprattutto che cambiasse così radicalmente la MIA vita!!

Correte in canile e adottate un cane!

 

Salva

Salva

Salva